martedì 10 febbraio 2009

La vita....

Caravaggio
.
La vita è vita e va comunque difesa, sempre… fino all’ultimo; fino a quando la speranza raccoglie i pensieri, racconta le emozioni, l’essere tra gli altri.
La vita è vita e nessuno ha il diritto di limitarla, offenderla, ferirla, …..
La medicina ha fatto progressi impensabili ma il confine tra il diritto alla vita e il diritto alla morte non è disponibile. Il medico non ha certezze . Lotta per la vita ben sapendo che domani sarà possibile curare l’impossibile di oggi. Quella del medico è una missione.
Sono un credente, un cattolico … e capisco la posizione della Chiesa Cattolica Romana. E piango la morte di tanti giovani sulle strade del sabato notte.
La vita !? non è una corsa nella notte .
Che Dio ci aiuti e ci perdoni tutti.
.
.
«... Un Arameo errante era mio padre. Egli se ne andò in Egitto e vi abitò con pochi uomini; là divenne una grande nazione, potente e numerosa.» (Deu 26,5)

2 commenti:

PureSwami ha detto...

Caro Nino, sul tema conosci il mio pensiero.
Trovo che, però, in questa vicenda, si è arrivati alla barbaria.
Non so che decisione avrei preso nella posizione del Padre.
So che ci vuole rispetto, per la vita e per la morte.
--

Mi preme però mandarti il mio grosso abbraccio e un "in bocca al lupo" per dopo-domani.
Ciao

Anonimo ha detto...

Grazie Patrizia
A risentirci domani dopo