sabato 12 luglio 2008

akatalēpsía o degli infiniti ritorni



Segnalo il bellissimo blog " Akatalepsia o degli infiniti ritorni"...
tanto amore per la bellezza e...una inesauribile fonte di notizie letterarie e altro ancora.
Bellissimo !!!
Di seguito riporto il suo ultimo post ...
una poesia dell' inglese Dylan Thomas.
Un poeta che non conoscevo.


.
Credo che da certi respiri nostalgici
possa nascere qualcosa.
No, nessuna angoscia,
perché quella l'ho sconfitta
poco prima di morire.
Piuttosto parlerei di un'inclinazione spirituale
che fa dimenticare
e poi piange e rimpiange con noi.
E' così che nasce qualcosa
che, assaporato, è gradevole.
.
Del resto non possiamo lasciarci andare alla delusione
perché c'è ancora - per fortuna - qualche verità.
Per esempio: non esiste "amore" se non si ama fino in fondo.
Ma ciò accade solo
dopo una serie di lunghe e inesorabili sconfitte.
.
da Collected Poems, 1932 - 1954
ed. J. M. Dent & Sons Ltd, London

.


5 commenti:

unsecured loans ha detto...

Who says NO?


unsecured loans

lottery winning numbers ha detto...

Your blog is very creative, when people read this it widens our imaginations.

Iveta ha detto...

belo.
mas hoje senti falta da música com que me brindas-te da última vez...:(
beijo

caravaggio ha detto...

vado a vedere il blog segnalato, mi è molto piaciuto il commento che mi hai lasciato.... già rapine ecc.... ma la crisi italiana è un optional! buona giornata

Caterina ha detto...

Tornato già?!?
Buona domenica!