giovedì 11 settembre 2008

Leggeva le poesie di leopardi

.
Leggeva le poesie di Leopardi,
la nonna, e raccontava della luna:
.
Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai,
Silenziosa luna?
Sorgi la sera, e vai,
Contemplando i deserti; indi ti posi.
.
Raccontava di Silvia e
il colle, quell’ermo colle
che immaginavo salire lieve
fino alla nuvola d’argento che
frequentava i miei sogni.
La vedevo correre, la nuvola.
La vedevo aggiungersi ad altre,
e poi scomparire…
.
Immaginavo la siepe e dicevo:
‘’raccontami il mare !’’
.
Poi la nonna è andata, un giorno di giugno
ed io ho preso ad ascoltare il silenzio.
L’infinito dolce silenzio di ricordi lontani.





Lo schiaccianoci
suite dal balletto Piotr Ilich Tchaikovsky.
Berliner Philharmoniker.
Seiji Ozawa, direttore d'orchestra. ...
Tchaikovsky

6 commenti:

Iveta ha detto...

L’infinito dolce silenzio di ricordi lontani..

Querido amigo, eu que do silencio vivo em fuga, começo a sentir o apelo deste teu silencio que é PAZ, desta tua lua que é reflexo de LUZ em silencio, sem mais.
No desejo de me ver contagiada por esta tua quietude prazeirosa continuarei por aqui, a beber da beleza que partilhas e a sorrir aos pensamentos que provocas.
Um beijo

Lapidarius ha detto...

Caro Nino,

ho letto che ti ricoveri per un intervento e volevo augurarti, pertanto, un pronto ritorno a casa ed una pronta guarigione.

Giovenale Nino Sassi ha detto...

PER LAPIDARIUS E CLELIA

Grazie, Lapidarius per la sensibilità ...
Sono giorni difficili, questi. Il cardiologo ha deciso per l'operazione che
> si terrà qui, nell'ospedale della mia città. Verrà eseguita dal
> prof. (xxxxxxxxxx), che cosnosco dall'infanzia.
> Se non ci sanranno controindicazioni, l'intervento verrà eseguito in androscopia
> e durerà circa 25 minuti. Nulla di trascendentale… dice il cardiologo…
> Vedremo ! Si tratta di un aneurisma addominale sottorenale dell'aorta.
Non conosco la data dell'intervento ma... ieri hanno preso la decisione e quindi ...
Attendo di sapere. Una settimana, un mese... forse due.
Speriamo bene...
poi andro a Zurigo, a Lisboa, a.... la lista è lunga. Forse resto a casa.

Giovenale Nino Sassi ha detto...

PER IVETA

Você está semper doce, saudações e um beijo ... bom domingo, Nino

Giovenale ha detto...

correggo ... nella confusione che da qualche tempo invade la mia mente ho citato una tecnica che riguarda il trattamento del menisco.
MAGARI FOSSE ...!!!
si tratta di un...Trattamento endovascolare dell’aneurisma dell’aorta addominale sottorenale con tecnica percutanea....
ma ancora non ne sono sicuro.
La tecnica endovascolare è, dicono, a basso rischio e poco invasiva ma, purtroppo iil chirurgo non ha ancora deciso.
Sono in lista e attendo. L'intervento potrebbe essere eseguito a ''cielo aperto'' ... e diventerebbe un ''interventone'' molto rischioso.
Confido in Dio e prego...

antonella zatti ha detto...

Memore del gradimento scorso, il giovane architetto Segnala un post molto interessante del nostro Khayyam's Blog sul rapporto leopardi-cardarelli.

http://khayyamsblog.blogspot.com/2009/02/vincenzo-cardarelli-il-poeta.html
Baci e saluti cari

Antonella Zatti